come interpretare un quadro da inserire nella vostar casa

Primo sguardo per capire cosa raffigura il quadro, semplicemente descrivere ciò che si vede.

Chi o che cosa è raffigurato, cosa sta succedendo? Se si vede la gente e le cose, la pittura è figurativa; se vedete le linee e schizzi – non figurativa. Il nome del dipinto potrebbe tornare utile, soprattutto quando si tratta di Dali.

Ciò che sembra essere più importante per l’artista – la rappresentanza o l’espressione? Confronta i dipinti negli stili di iperrealismo e dell’espressionismoa.

Notate le sensazioni che si ottiene guardando il dipinto, l’impressione generale prodotta da tutta la pittura e dei suoi elementi – poi si scavare più a fondo per capire cosa ha ispirato quelle emozioni. C’è un motivo per cui ti piace un quadro più rispetto agli altri. Il vostro gusto nell’arte è unico come il vostro gusto nel cibo o vestiti, educazione e anche competenze professionali.

Raccogliere informazioni sull’artista e il contesto storico.

Per analizzare “Guernica” di Picasso, è necessario sapere che Guernica è una città demolita dai nazisti, e si deve leggere sulle caratteristiche essenziali del cubismo. Per interpretare l’immagine di persone che si baciano coperti da un pezzo di stoffa in Magritt “The Lovers”,ù

da wikipedia

Secondo molte interpretazioni il filo conduttore di queste opere sarebbe da rintracciare nel suicidio della madre del pittore avvenuto nel 1912, quando l’artista aveva solo 14 anni. La donna si gettò nel fiume Sambre con una camicia da notte avvolta sulla testa. Secondo altre interpretazioni invece, il volto coperto viene associato all’ossessione che il pittore aveva di coprire i volti anche nella vita reale. tutto ciò che indovinare, cercando in pittura cade piatto una volta che si sa che la madre dell’artista ottenuto annegato nel fiume, e quando si trova, un pezzo di panno è stato avvolto intorno alla testa. Quindi, non si basano sulle vostre abilità e il gusto troppo, ci sono cose che dovete sapere prima di iniziare a fare ipotesi.

Lo sfondo storico dei dipinti si è importante. Come è stata la pittura percepito dai contemporanei? Claude Monet iniziato impressionismo con il dipinto “Sunrise. Impressioni”. Malevych iniziato suprematismo come uno sviluppo su astrattismo, che colloca la nuova teoria artistica del colore, la forma e la composizione del dipinto. Le linee ruvide e colori prime nei dipinti fauve possono essere ricondotte a Van Gogh. Pensi che ci sia qualcosa di nuovo suggerita nel dipinto che si sta guardando, o c’è qualcosa a tutti distinguere a questo proposito?

IL GENERE

Questo è facile. C’è un numero limitato di generi di belle arti per suddividere in categorie del dipinto: si tratta di un ritratto, paesaggio, paesaggio marino, paesaggio urbano, la pittura di genere, pezzo battaglia, pittura storica, la pittura religiosa o mitologica, la pittura letteraria, autoritratto, animalesca pittura, nudo, natura morta, o un quadro astratto?

LO STILE / MOVIMENTO

Il modo più veloce per interpretare un dipinto è quello di determinare che cosa il movimento a cui appartiene, o almeno quello che i movimenti e gli stili influenzato l’artista. Lo stile influenza la scelta e il trattamento del soggetto, il colore, la prospettiva e simboli.

Impressionisti, per esempio, hanno sperimentato con prospettive insolite – a volo d’uccello o occhio di rana; la pennellata è visibile ed i colori sono definiti separatamente per mescolare nell’occhio dello spettatore, piuttosto che sulla tavolozza. Nel Impressionismo la luce è più importante delle persone rimbalza – molto diversi dal romanticismo.

Nel romanticismo devi essere un poeta, un rivoluzionario, uno zingaro o un vagabondo per fare la tua strada verso il dipinto – hanno apprezzato lo spirito audace, la libertà e le persone che erano diverso.

Primitivista (naive) artisti raffigurati gli oggetti in maniera monumentale solida, come si è visto da un bambino che percepisce il mondo nel suo complesso, senza analizzare e rottura in componenti non necessari.

Nel simbolismo si ha bisogno di cercare il significato nascosto, ed è assolutamente inutile nella pop art, l’arte op, art nouveau o l’iperrealismo. Ogni stile e genere imposta indietro le sue esigenze, in modo da rispolverare sul movimento che l’artista appartiene alla prima di procedere.

LA COMPOSIZIONE

Ora torna al soggetto e le tue prime impressioni sul dipinto. È il momento di analizzare come l’artista ha fatto sentire il modo in cui ti sei sentito utilizzando il patrimonio artistico significa che il suo / sua disposizione. La composizione è la posizione e l’equilibrio degli oggetti e figure nello spazio, l’interrelazione delle loro dimensioni, colore, ombreggiatura ecc Come funziona esattamente tutto quello che impatto la vostra percezione? Scaviamo in.

In primo luogo prendere in considerazione le dimensioni del dipinto. Il più impressionante il soggetto, la più alta delle emozioni fa appello a, più grande è. Religiosi, dipinti mitologici sono spesso enormi – la loro energia massiccia fa rabbrividire. E ‘abbastanza comprensibile con dipinti figurativi come Rafael del “Madonna Sistina”, e più sottile con dipinti sul campo del colore di Mark Rothko. Le persone sono spesso sopraffatti con tremore religiosa alla presenza delle sue opere, ed i fattori dimensioni in Inoltre, il soggetto spesso inviti a tele più grandi -. Scene di battaglia hanno bisogno di spazio e non possono essere installati in un dipinto più piccolo, mentre alcuni soggetti saranno persi a meno che raffigurato in una dimensione più piccola.

 

Related posts

Leave a Comment